Mondi dei Misteri
printprintFacebook
......
...
......
......
"La leggenda narra... che la piuma di una giovane aquila cadde accanto ad una donna.. ed ella contemplandola imparò il segreto del volo"
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

1° Febbraio il giorno della ‘Memoria’ degli Indiani d’America

Last Update: 2/2/2020 10:49 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 135,660
Post: 102,607
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
2/1/2020 3:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote




Il 1 febbraio 1876 è una data ancora oggi ignorata o non considerata come dovrebbe dai media e dalle istituzioni ma è il giorno in cui il Ministro degli Interni degli Stati Uniti d’America, dopo la scoperto dell’oro nella zona più importante del territorio Lakota, perché considerato sacro, le Black Hills, decise di perseguitare tutti i Sioux che rifiutarono di trasferirsi nelle riserve. L’ordine di trasferire migliaia di uomini donne e bambini dal territorio dov’erano arrivò in una stagione dell’anno in cui quelle zone erano innevate e molti indiani erano lontani impegnati nella caccia. L’esercito statunitense non precluse ai minatori l’accesso alle zone di caccia Sioux e attaccò gli indiane che stavano cacciando nella prateria, come loro concesso dai precedenti trattati.



E’ una data improntante da ricordare perché rappresentò a tutti gli effetti l’inizio del massacro degli Indiani d’America che culminerà con Wounded Knee in un eccidio dove alcune centinaia di uomini, donne e bambini furono trucidati dalla cavalleria dopo essere stati portati sulla riva del torrente.

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,660
Post: 102,607
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
2/1/2020 3:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Secondo un censimento dello studioso Russel Thornton dal 1775 al 1890 almeno 45.000 nativi americani persero la vita. Nel mese di Febbraio la redazione di informazioneindipendete.com vuole ricordare con una serie di articoli questi avvenimenti.

Oggi per ricordare questa giornata pubblichiamo la canzone di Fabrizio De Andrè “Fiume Sand Creek”. Per ricordare all’uomo di quali azioni brutali è stato in grado di compiere e per non commettere ancora gli errori del passato. La canzone narra un’altro tragico giorno il 29 novembre 1864 quando i soldati della milizia del Colorado attaccarono un villaggio di Cheyenne e Arapho e massacrarono donne e bambini. I soldati, molti di loro ubriachi, stuprarono le donne e fecero il tiro al bersaglio con i bambini. Inoltre gli indiani di Sand Creek avevano avuto la rassicurazione dal governo degli Stati Uniti che avrebbero vissuto tranquillamente meli loro territori.
di Daniele Ceccarini


Fiume Sand Creek - Fabrizio De Andrè (videoclip)


Fonte

Tina


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 34,751
Post: 1,420
Registered in: 2/4/2009
Registered in: 12/23/2016
Gender: Male
Apprendista
Gold User
2/2/2020 10:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

eh si sterminati e cacciati dalle loro terre

Image and video hosting by TinyPic
HD Forum

http://hdforum.freeforumzone.leonardo.it/x/
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:08 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
......
.....
FORUM AMICI E ADOTTINI


.... Web stats powered by www.webstat.ms