......
...
......
 
Previous page | 1 | Next page

Lettera di un cane lasciato in un box...

Last Update: 7/6/2021 10:33 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 150,060
Post: 117,007
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
7/6/2021 10:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Ma non era sempre così. Ogni tanto, sai, qualcuno entrava nel box. Era gentile, mi accarezzava e mi chiamava per nome. «Andiamo Black» mi diceva e insieme facevamo una passeggiata. «Sa il mio nome», pensavo, e quel suono mi riportava a te, ai momenti belli vissuti assieme e al ricordo della vita passata. Black… un suono veloce, che di rado sentivo. Forse l’unica cosa che non è cambiata. L’unico legame con la mia identità. L’unica àncora che mi ha fatto continuare a pensare che io sono proprio io e che non è stata un sogno la mia vita precedente. Che forse tu sei veramente là fuori e che forse potrò rivederti. Che magari mi stai ancora cercando e forse potrò spiegarti che no, non ti ho tradito; non ti ho abbandonato. Le prime volte ho provato a correre lì in quello spiazzo, dove ho visto per l’ultima volta la nostra auto parcheggiata. L’ho cercata e cercata ancora, con gli occhi, col naso; ma quell’odore, sempre più flebile, alla fine poi è sparito e così anche la mia speranza.
Perché sì, te lo devo confessare, dopo un po’ ho smesso di pensare che l’avrei più rivista. E ho cominciato in quella passeggiata a pensare di più a me stesso. A godermi quei rari momenti fuori dal mio box e la compagnia di quella persona gentile. Quella persona che sapeva il mio nome e che non mi passava davanti indifferente. Spero che mi capirai e che non penserai che sono stato egoista, che ti ho tradito. Ma sai, lì dentro è difficile non impazzire. E quei brevi attimi di gentilezza sono l’unica cosa che ti fa pensare che la vita non è fatta solo di alti muri, di sbarre che separano la piccola prigione del box da una prigione un po’ più grande. Che ti fa pensare che il mondo non finisce lì. Che c’è forse un mondo dove si può correre e accelerare. Dove la strada non finisce dopo pochi metri interrotta da un muro. Un mondo dove il cielo e la terra si toccano perché sai, qui nel mio box, tra il cielo e la terra c’è sempre quel muro nel mezzo. O guardi l’uno o guardi l’altra, non si toccano mai.

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:13 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com
.....
FORUM AMICI E ADOTTINI


.... Web stats powered by www.webstat.ms